Come sono fatti i capelli

Categorie: Studi e Ricerche
Home Blog Studi e Ricerche Come sono fatti i capelli

La prima cosa da cui si parte quando si vuole descrivere una persona sono proprio i capelli, perché rappresentano per tutti noi una parte essenziale e identificativa del nostro essere. I capelli sono l’estremità di un organo complesso: il follicolo pilifero.

Per far fronte, in maniera adeguata, a tutte le problematiche che possono insorgere a livello dei capelli e del cuoio capelluto, è fondamentale capire e conoscere approfonditamente i capelli e la loro anatomia e composizione.

La struttura del follicolo e del capello

Il follicolo è un’invaginazione del derma ed è diviso in 3 parti:

  • Segmento superiore (ostio-infundibolo-colletto-istmo e bulge).
  • Segmento inferiore (bulbo e papilla dermica).
  • Guaine Epidermiche e Connettivali che lo avvolgono. La guaina connettivale rimane invaginata anche quando il capello cade in modo che il nuovo capello possa trovare nuovamente la sede giusta e scendere alla papilla dermica per generarsi ed allungarsi.

Il capello viene prodotto all’interno del follicolo quindi, origina dalle cellule staminali del bulge che arrivano al bulbo dove si replicano essendo alimentate dalla papilla dermica. Il capello è diviso in 2 parti:

  • Fusto, (parte non vitale e denucleata) che noi vediamo.
  • Bulbo, o Radice. che è vitale e continua a replicarsi nel follicolo intradermico.

Di cosa sono fatti i capelli?

Un capello è composto di 2 parti differenti:

– Il fusto, ossia la parte visibile.

– La radice, che si trova nel follicolo intradermico. La radice è alloggiata nella la parte più profonda del follicolo in cui il capello nasce e si sviluppa. Il suo follicolo è collegato al muscolo erettore del pelo nella porzione tra colletto e istmo.

Inoltre, il capello è composto di 3 parti concentriche:

– La cuticola, parte esterna, costituita da strati di cellule trasparenti cheratinizzate. È la prima parte che viene danneggiata in caso di utilizzo di prodotti aggressivi o da parte degli agenti atmosferici.

– La corteccia, parte intermedia che contiene la melanina (responsabile del colore dei capelli) e la cistina i cui ponti disolfuro conferiscono forza e resistenza al fusto.

– Il midollo, parte interna del capello, formato da cellule arrotondate separate a volte tra loro da cuscinetti d’aria. La funzione del midollo è ad oggi sconosciuta, si pensa che nelle pellicce di alcuni animali la presenza di piccole camere d’aria nei peli aiutava a mantenere il calore corporeo, ma è una supposizione relativa alla pelliccia animale.

Il follicolo pilifero: la fabbrica dei capelli

I capelli sono, in realtà, il prodotto interno di un organo più complesso: il follicolo pilifero, il quale è una struttura particolare della pelle (annesso cutaneo) che produce le cellule che andranno a costituire il pelo.

Strettamente correlato alla presenza del pelo è presente su quasi tutta la superficie corporea ad eccezione delle regioni chiamate di pelle glabra come per esempio palmo delle mani, la pianta dei piedi o le labbra. In tutti gli altri distretti i follicoli piliferi sono presenti su tutta la superficie in numero e morfologia diversa a seconda del sesso e dell’età del soggetto. I follicoli piliferi sono presenti fin dalla nascita in quantità geneticamente determinata e nessun nuovo follicolo potrà svilupparsi nel corso della vita. Il numero totale dei follicoli della superficie cutanea di un uomo adulto è circa 5 milioni, di cui circa 100.000 si trovano sul cuoio capelluto.

Ciclo di vita dei capelli

Il ciclo follicolare, viene diviso in tre fasi: anagen, catagen e telogen. I capelli non si trovano tutti nella stessa fase anche se crescono con la stessa modalità seppur in tempi asincroni. Durante il  periodo di anagen, i capelli sono in crescita, per cui si verificano alcune significative variazioni a livello cellulare; Questa è la fase di crescita del capello.
La fase catagen segna il periodo di involuzione, conseguente alla fase di crescita, anagen, e preparatoria al periodo di riposo funzionale dei capelli, la fase telogen si ha una trasformazione del capello che si completa con un arresto progressivo delle funzioni vitali. Il periodo di catagen è anche il più breve del ciclo vitale del capello, infatti si completa nell’arco di due settimane.
La fase di telogen è il periodo conclusivo del ciclo di vita del capello, definita anche fase di riposo. Il telogen è caratterizzato dalla completa assenza delle attività mitotiche, nonostante il capello si trovi ancora nel follicolo pilifero. Prima di cadere il capello rimane sul cuoio capelluto per circa 90-100 giorni.

E’ importante fare un piccolo cenno anche su altre 2 componenti:

La cheratina e la ghiandole sebacee

La cheratina è la componente principale dei capelli e, se non disponibile in quantità sufficiente, i capelli diventano più fragili e quindi meno resistenti.

La cheratina rappresenta il principale costituente di peli, capelli ed unghie. E’ una proteina costituita da lunghe catene di amminoacidi, nelle quali sono interposte diverse vitamine ed oligoelementi. Pur contenendo molti amminoacidi di diversa natura, la cheratina è particolarmente ricca di cisteina. Grazie ai vari atomi di zolfo che compongono i ponti disolfuro, le catene di cheratina possono mantenere una stretta coesione, avvolgendosi in una struttura simile ad un’elica. Sono proprio questi legami che assicurano la rigidità e la solidità di peli, unghie e capelli. La sua funzione è quella di conferire compattezza, resistenza ma anche elasticità all’interno dei tessuti. Proprio per questo è necessario controllare i livelli di cheratina, in modo da migliorare la salute e l’aspetto dei capelli e delle unghie, favorendone, al tempo stesso, la crescita.

Le ghiandole sebacee sono localizzate intorno alla parte superiore del follicolo e producono il sebo.

La sostanza (gelatinosa) è costituita principalmente da grassi con piccole quantità di proteine. Il sebo ha il compito di proteggere la cute ed i capelli da agenti esterni e di evitare un’eccessiva evaporazione dell’acqua, conferendo la lucentezza e la morbidezza caratteristiche di una capigliatura sana.

Problemi di capelli: caduta fisiologica o patologica?

Come si può comprendere quando il ciclo di vita del capello rientri o meno nei parametri di normalità?

Grazie ad esami specifici e valutazioni effettuate da esperti in analisi tricologiche, sarà possibile individuare possibili anomalie della cute, come forfora o seborrea, e se queste stiano pregiudicando la salute dei capelli.

Scopri tutte le cause della caduta dei capelli

Approfondisci lo studio Gli Italiani e i capelli di Sigma Consulting.

Categorie:Studi e Ricerche

Ti potrebbero interessare anche...

Domande? Lascia un commento!

Chiedi all' esperto

Invia Domanda
Si è verificato un errore di convalida. Controlla i campi obbligatori e invia nuovamente il messaggio. Il tuo messaggio è stato inviato con successo. Grazie!

Domanda inviata!

Riceverai nei prossimi giorni la risposta dei nostri esperti.

istituto-helvetico-sanders-risultati

Chiedi all' esperto

Invia Domanda
Si è verificato un errore di convalida. Controlla i campi obbligatori e invia nuovamente il messaggio. Il tuo messaggio è stato inviato con successo. Grazie!

Domanda inviata!

Riceverai nei prossimi giorni la risposta dei nostri esperti.

istituto-helvetico-sanders-risultati

Analisi Gratuita...
Prenota Ora!

Potrai effettuare tutti gli esami necessari per identificare e affrontare la tua problematica in maniera efficace e immediata, oppure valutare un autotrapianto di capelli per ritrovare la tua immagine ideale.

Sei interessato ad effettuare il test del DNA?
Iscrizione alla Newsletter
Richiedi Analisi
Si è verificato un errore di convalida. Controlla i campi obbligatori e invia nuovamente il messaggio. Il tuo messaggio è stato inviato con successo. Grazie!

Richiesta visita inviata!

Le nostre operatrici ti richiameranno entro breve.

Grazie!

Lead Image

Scarica la nostra guida per uno stile di vita hair - friendly

Scarica Ora
Si è verificato un errore di convalida. Controlla i campi obbligatori e invia nuovamente il messaggio. Il tuo messaggio è stato inviato con successo. Grazie!

Grazie per aver scelto di scaricare la nostra guida!

Presto riceverai un'e-mail per confermare la tua registrazione.

Le recensioni dei nostri pazienti

Marco
Milano -

Sono in cura da circa tre anni e devo dire che l’appuntamento mensile per il trattamento è diventato un piacevole rito. Dottoresse molto cordiali e preparate e segreteria se [...]

Simone
Milano -

Dopo oltre 3 anni di visite ai miei capelli, controlli e terapie decido che sia giunto il momento di passare all’autotrapianto. Io avevo una incipiente calvizia nella zona [...]

Paolo
Napoli -

Professionalità, affidabilità, ma soprattutto RISULTATI. Quando ci sono risultati concreti ed evidenti non esistono discussioni né opinioni. Due anni fa temevo di perdere [...]

Adriano
Verona -

Sono quasi 3 anni che vengo seguito e sono estremamente soddisfatto, l’accoglienza è sempre ottima e fin da subito ci si sente a proprio agio con tutto lo staff. La Dott.ssa [...]

Alessandro
Milano -

Personale gentile e sempre disponibile Iniziato un percorso con l’istituto sanders circa cinque anni Fa, a oggi mi ritengo soddisfatto dei trattamenti prestati.

Leggi tutte le recensioni