Home La Calvizie Cause Caduta Capelli Alopecia Androgenetica

Alopecia androgenetica: cause e trattamento

L’alopecia androgenetica è la tipologia di perdita di capelli più diffusa: interessa infatti circa il 70% degli uomini e oltre il 40% delle donne. Può dipendere sia dagli ormoni androgeni che da una predisposizione ereditaria.

Questa problematica è caratterizzata dalla lenta e progressiva miniaturizzazione dei follicoli piliferi presenti sul cuoio capelluto e quindi dei capelli da essi prodotti, che diventano sempre più sottili, corti e depigmentati. La calvizie non deriva quindi dal numero di capelli che cadono, ma dal fatto che molti di essi vengono sostituti da capelli meno forti.

I follicoli piliferi sono resi sempre più piccoli e superficiali dall’azione del DHT, di conseguenza anche i capelli subiranno la stessa sorte, saranno sempre più sottili e depigmentati fino a che il follicolo cesserà completamente la sua attività e non produrrà più capelli. Per questo motivo con l’andare del tempo si avrà una scopertura e una maggiore visibilità del cuoio capelluto.

Il gene AR. Recenti ricerche hanno evidenziato che un gene in particolare ha un ruolo importantissimo nell’alopecia androgenetica: si tratta del gene AR. Le sue mutazioni causano l’aumento dell’attività dei recettori dell’ormone androgeno all’interno dei follicoli.

La 5alfa-reduttasi di tipo II. È la 5alfa-reduttasi di tipo II l’isoenzima alla base della comparsa della calvizie. La calvizie non è causata come si crede erroneamente dalla presenza eccessiva di ormoni androgeni, ma è dovuta alla concentrazione a livello dell’unità pilosebacea degli enzimi necessari a convertire gli androgeni deboli in androgeni più potenti.

Il DHT. Gli ormoni androgeni vengono convertiti dall’enzima 5alfa reduttasi in una forma più attiva detta diidrotestosterone (DHT), che causa la miniaturizzazione del bulbo pilifero e dei capelli. La miniaturizzazione dei capelli è il preludio di una loro scomparsa definitiva, ma con un intervento tempestivo si può prevenire la completa atrofizzazione del follicolo e recuperare la capigliatura.

Prostaglandina PGD2, KROX20, enzimi JAK, cellule T regolatorie. Secondo alcuni studi il DHT non sarebbe l’unico a giocare un ruolo nell’alopecia androgenetica. La Prostaglandina PGD2, il KROX20, gli enzimi JAK e le cellule T regolatorie, sono infatti state oggetto di ricerche scientifiche, ma rimangono ad oggi solamente delle ipotesi non verificate.

cause-caduta-capelli-alopecia-androgenetica-maschile-femminile

Alopecia androgenetica maschile e femminile

L’alopecia androgenetica non è un problema solamente maschile. Colpisce infatti quasi il 40% delle donne, anche se in una età più avanzata, generalmente, rispetto a quando colpisce gli uomini.

Fattori fisicamente altamente destabilizzanti come la pubertà, la gravidanza e la menopausa, possono contribuire a rendere evidente la predisposizione all’alopecia androgenetica.

ANALISI GRATUITA

Se si notano i primi segnali di assottigliamento del capello, o si teme che la problematica abbia origini genetiche è consigliato affidarsi ad esperti del settore in modo da selezionare il percorso più adatto per affrontare la problematica.

Con l’ANALISI GRATUITA sostenibile presso i 23 centri di Istituto Helvetico Sanders, ci si affida a professionisti in ambito tricologico e ad una metodica frutto di un approccio collaudato da oltre trenta anni di esperienza.

Compila il form sottostante oppure chiama il numero verde 800 283838

Prenota la tua analisi gratuita
cause-caduta-capelli-alopecia-androgenetica-dove-si-manifesta

Dove si manifesta

L’alopecia androgenetica interessa solamente alcune aree del capo e quindi non tutti i bulbi piliferi. Le principali zone colpite negli uomini sono quella frontale, quella temporale e la zona vertice; quelle risparmiate invece sono quella parietale e quella occipitale.

Si può andare da forme leggere, che comportano il solo arretramento della linea frontale, fino ad un’alopecia che coinvolge un’area molto ampia del cuoio capelluto. Questo avviene poiché i follicoli piliferi nelle diverse zone del cuoio capelluto reagiscono diversamente agli ormoni androgeni.

Nelle donne invece il problema coinvolge una regione più diffusa, in genere tutta la parte superiore del cuoio capelluto e ha una progressione molto più lenta rispetto all’alopecia maschile.

Quando si manifesta l'alopecia androgenetica

La calvizie femminile si distingue da quella maschile per una comparsa più tardiva, ovvero tra i 30 ed i 40 anni.

Quella maschile può avere più tipologie di andamento. Se la calvizie androgenetica si manifesta prima dei 30 anni è molto probabile che la sua crescita sia più veloce e aggressiva.

Man mano che progredisce può colpire il vertice e tutta l’area superiore del capo, lasciando intaccata la striscia di capelli ai lati e sulla nuca.

Alopecia ad evoluzione lenta. Ha inizio tra i 28 e i 35 anni e progredisce lentamente senza portare solitamente il soggetto alla calvizie totale.

Alopecia ad evoluzione rapida. L’alopecia che inizia intorno ai 18 anni provoca una stempiatura importante già intorno ai 20 continuando a diffondersi con l’avanzare dell’età.

Alopecia da invecchiamento. L’alopecia da invecchiamento inizia dopo i 50 anni di età e interessa tutta la capigliatura in maniera omogenea, senza portare però ad avere zone completamente glabre.

Concause dell’alopecia androgenetica

I fattori che possono avere un ruolo concausale insieme a quelli ormonali e genetici nella comparsa della calvizie sono la variazione di peso, uno stato di stress, disturbi alimentari, l’assunzione di farmaci, le malattie, il fumo, problemi del cuoio capelluto.

Scopri tutte le cause della caduta dei capelli
cause-caduta-capelli-alopecia-androgenetica-test-dna-hair-genetic

Predisposizione all'alopecia androgenetica: il Test del DNA hair GENETIC

Con il test del DNA Hair GENETIC si ha la possibilità di intervenire prima che la calvizie si manifesti e quindi di agire su di essa prima che si trasformi in un problema più serio.

La tempestività di intervento permette di limitare la caduta eccessiva. Con l’intervento mirato in base al risultato del test si possono ottenere ottimi risultati e migliorare il benessere dei capelli.

Scopri di più sul Test del DNA Hair GENETIC
cause-caduta-capelli-alopecia-androgenetica-trapianto-capelli-smart-fue

Il trapianto di capelli SMART FUE

Il trapianto di capelli rientra tra le principali soluzioni ai problemi di calvizie, sia maschile che calvizie femminile.

La tecnica di Trapianto di Capelli supportata dal protocollo Istituto Helvetico Sanders SMART FUE, si differenzia dalle altre procedure esistenti per l’utilizzo di uno studio specifico sulla casistica e per l’assistenza continuativa al paziente, in grado di offrire risultati eccellenti.

Il Trapianto di capelli è una soluzione efficace perché permette di trapiantare nelle zone riceventi le unità follicolari delle zone donatrici, che non sono soggette all’azione degli ormoni androgeni.

Scopri di più sul Trapianto di Capelli SMART FUE
cause-caduta-capelli-alopecia-androgenetica-trapianto-capelli-fisio-complex

Dermocorrezione e dermostimolazione con la linea di Trattamenti FISIO-COMPLEX

L’intervento sul cuoio capelluto e sui capelli con la linea di Trattamenti FISIO-COMPLEX di Istituto Helvetico Sanders può portare a risultati duraturi normalizzando il cuoio capelluto (nel 95% dei casi), aumentando la resistenza alla caduta dei capelli (93%) e contribuendo all’ispessimento del fusto del capello* (83%) senza gli effetti collaterali tipici di alcuni farmaci e senza necessità di applicarli per tutta la vita.

*Dati acquisiti internamente, richiedendo una valutazione agli esperti che hanno seguito i clienti oggetto della ricerca (n. 67 casi).

Scopri la linea di Trattamenti FISIO-COMPLEX

Analisi Gratuita...Prenota Ora!

Potrai effettuare tutti gli esami necessari per identificare e affrontare la tua problematica in maniera efficace e immediata, oppure valutare un autotrapianto di capelli per ritrovare la tua immagine ideale.

Sei interessato ad effettuare il test del DNA?
Iscrizione alla Newsletter
Richiedi Analisi
Si è verificato un errore di convalida. Controlla i campi obbligatori e invia nuovamente il messaggio. Il tuo messaggio è stato inviato con successo. Grazie!

Richiesta visita inviata!

Le nostre operatrici ti richiameranno entro breve.

Lead Image

Scarica la nostra guida per uno stile di vita hair - friendly

Scarica Ora
Si è verificato un errore di convalida. Controlla i campi obbligatori e invia nuovamente il messaggio. Il tuo messaggio è stato inviato con successo. Grazie!

Grazie per aver scelto di scaricare la nostra guida!

Presto riceverai un'e-mail per confermare la tua registrazione.

Le recensioni dei nostri pazienti

Giulia
Reggio Calabria -

Azienda seria, massima serietà.
Io mi sono trovata bene fin da subito.
Le dottoresse cordiali, e gentili. Per qualsiasi cosa sempre disponibili.
Consiglio l’Istituto Helveti [...]

Tommaso
Verona -

Ho trovato il servizio molto buono e adeguato alle mie esigenze.
Personale molto preparato e professionale.
Ho seguito e continuo a seguire i trattamenti dato che i risultati [...]

Vittoria
Lecce -

Quando ho fatto la prima visita presso il centro della mia città soffrivo già da tempo di prurito, forfora e caduta molto accentuata.
A nulla sono valsi i tentativi (intrap [...]

Salvatore
Reggio Calabria -

Luogo accogliente, dottoresse sempre disponibili e molto preparate.
Sono in cura da circa 2 anni e finora ho ottenuto ottimi risultati.
Serve pazienza e costanza, ma i risult [...]

Katia
Treviso -

Mi sono rivolta al vostro istituto perché avevo problemi di caduta di capelli e notavo già un notevole diradamento. A cinque mesi dall’inizio del trattamento la caduta è m [...]

Leggi tutte le recensioni