Alopecia areata femminile, come si riconosce e cosa si può fare

Categorie: Rimedi e Consigli
Home Blog Rimedi e Consigli Alopecia areata femminile, come si riconosce e cosa si può fare

L’alopecia areata è molto differente dalla più comune alopecia androgenetica, poiché è una patologia infiammatoria cronica che colpisce i follicoli piliferi del cuoio capelluto, soprattutto nelle aree temporali ed occipitali ma può interessare tutto il cuoio capelluto.

Questo tipo di alopecia colpisce in egual misura i due sessi, e in questo articolo ci focalizziamo sull’alopecia areata femminile, per capire come riconoscerla e come intervenire.

Come si riconosce l’alopecia areata femminile?

Alopecia areata femminile

Va detto anzitutto che questa alopecia colpisce soprattutto in giovane età, per questo può costituire un serio inestetismo da risolvere con soluzioni corrette ed efficaci.

Si manifesta con una caduta dei capelli improvvisa che forma delle piccole chiazze rotonde o ovali, non ci sono sintomi né alcun tipo di dolore, ma in alcuni casi si può avvertire del prurito.

Si tratta di una patologia autoimmune, perciò, rispetto alle altre cause di calvizie nelle donne, la differenza è che le cellule del sistema immunitario attaccano il follicolo pilifero, bloccando così la crescita di peli e capelli.

Le cause possono essere diverse, ma in genere c’è una predisposizione genetica combinata con altri fattori, quali un forte stress psicologico, carenza di ferro e malnutrizione.

Cos’è l’area Celsi?

Non tutti sanno che l’alopecia areata è detta anche “area Celsi”, una locuzione latina che deriva da Celso, colui che descrisse per primo questo fenomeno, riferendosi al cuoio capelluto.

Le chiazze possono ingrandirsi nel tempo e peggiorare progressivamente, fino a interessare tutto il capo.

Quanto dura l’alopecia areata?

Nell’alopecia areata femminile la velocità con cui cadono i capelli varia a seconda del soggetto, perciò può essere molto rapida, seguire intervalli di tempo non regolari, oppure avanzare molto lentamente.

Può accadere che questo disturbo si risolvi spontaneamente e che i capelli riprendano a ricrescere, ma l’andamento è del tutto imprevedibile e le recidive sono frequenti.

Come trattare l’alopecia areata femminile?

Alopecia areata come si riconosce

Per individuare il rimedio adatto, è necessario effettuare un’analisi del capello, per questo chi soffre di alopecia areata può affidarsi all’Istituto Helvetico Sanders, prendendo un appuntamento in una delle 23 sedi in Italia.

Esistono trattamenti adeguati per ristabilire la salute del cuoio capelluto e contrastare la caduta; inoltre sarà opportuno scegliere un trattamento personalizzato, perché la soluzione può dipendere anche dalla fase dell’alopecia in cui ci si trova (ad esempio cronica o acuta).

Un ulteriore elemento da tenere in considerazione è l’ereditarietà. Da alcuni studi è emerso che esiste un’incidenza familiare nel 37% dei casi quando l’alopecia si è manifestata prima dei 30 anni, e nel 7% quando il primo accenno di alopecia è avvenuto dopo tale età.

Per altri dettagli sull’alopecia areata, invitiamo a consultare questa pagina: Cause dell’Alopecia areata.

Rivolgi agli esperti del capello per non avere più preoccupazioni dovute all’alopecia areata e non rinunciare ad avere una capigliatura sana e forte.

Categorie:Rimedi e Consigli

Ti potrebbero interessare anche...

Domande? Lascia un commento!

Chiedi all' esperto

Invia Domanda
Si è verificato un errore di convalida. Controlla i campi obbligatori e invia nuovamente il messaggio. Il tuo messaggio è stato inviato con successo. Grazie!

Domanda inviata!

Riceverai nei prossimi giorni la risposta dei nostri esperti.

istituto-helvetico-sanders-risultati

Chiedi all' esperto

Invia Domanda
Si è verificato un errore di convalida. Controlla i campi obbligatori e invia nuovamente il messaggio. Il tuo messaggio è stato inviato con successo. Grazie!

Domanda inviata!

Riceverai nei prossimi giorni la risposta dei nostri esperti.

istituto-helvetico-sanders-risultati

Analisi Gratuita...
Prenota Ora!

potrai effettuare tutte le valutazioni necessarie per identificare e affrontare la tua problematica in maniera efficace e immediata, oppure valutare un autotrapianto di capelli per ritrovare la tua immagine ideale.

Sei interessato ad effettuare il test del DNA?
Iscrizione alla Newsletter
Richiedi Analisi
Si è verificato un errore di convalida. Controlla i campi obbligatori e invia nuovamente il messaggio. Il tuo messaggio è stato inviato con successo. Grazie!

Richiesta visita inviata!

Le nostre operatrici ti richiameranno entro breve.

Grazie!

Lead Image

Scarica la nostra guida per uno stile di vita hair - friendly

Scarica Ora
Si è verificato un errore di convalida. Controlla i campi obbligatori e invia nuovamente il messaggio. Il tuo messaggio è stato inviato con successo. Grazie!

Grazie per aver scelto di scaricare la nostra guida!

Presto riceverai un'e-mail per confermare la tua registrazione.

Le recensioni dei nostri pazienti

Nerina
Verona -

Cordialità, professionalità. Ho iniziato la cura novembre 2019 e sono molto soddisfatta del risultato, mi hanno consigliato nei migliori dei modi, per un diradamento molto [...]

Maurizio
Firenze -

Dopo anni di traccheggiamenti vari, dopo decine di colloqui effettuati presso altre aziende, loro mi hanno convinto in pochi minuti! Ho fatto l’intervento e sono estremamente [...]

Michael
Torino -

Che dire, veramente professionali, ti seguono e ti aiutano nel tuo specifico problema, giungendo ad una soluzione ottimale. I risultati ci sono stati e molto più delle mie a [...]

Antonella
Roma -

Frequento questo istituto da due anni e devo dire che fin dai primi trattamenti ho notato nei miei capelli un miglioramento nella morbidezza e nella lucentezza che non ricord [...]

Raimondo
Cagliari -

Avevo caduta importante di capelli e mi avviavo verso una insopportabile calvizie. Ho iniziato il trattamento presso l’istituto elvetico Sanders e la caduta dei capelli si è [...]

Leggi tutte le recensioni