Il percorso

Ricorrere ai trattamenti fai da te non funziona. Spesso si traduce soltanto in una perdita di denaro e tempo prezioso con la conseguenza di aggravare la problematica e protrarre i tempi di risoluzione.

Non esiste una cura generica per tutto. Uno shampoo oppure una lozione, da soli, non possono risolvere in alcun modo alterazioni degenerative a componente ereditaria.

Ogni singolo caso ha specifiche esigenze e necessita di metodiche personalizzate. Per questo motivo il tuo percorso deve iniziare necessariamente con una visita approfondita da parte di un esperto.

Istituto Helvetico Sanders ti offre questa opportunità gratuitamente.

Come funziona la visita specialistica gratuita

Accoglienza

Vieni invitato a compilare una richiesta con i tuoi dati e alcuni riferimenti sulla problematica da cui la specialista può partire per l’analisi.

Analisi

anamnesi istituto helvetico sanders Anamnesi:lo scopo è quello di ricostruire l’evoluzione della problematica e capire se esistono dei fattori (stress, stile vita, abitudini ecc) che possono aver influito sulla problematica stessa.
esame obiettivo analisi capelliEsame Obiettivo: visualizzazione alla lampada dermatologica della situazione attuale sia per quanto riguarda il cuoio capelluto che i capelli. È proprio in base a questo esame che la specialista decide quali esami di approfondimento eseguire.

 

Esami di approfondimento

startPull test: test che permette di valutare la resistenza alla trazione del fattore di crescita. Questo test dà informazioni circa la stabilità/instabilità della problematica. Una sua positività quindi fornisce indicazioni sulla velocità di progressione della problematica capillare.
startTest al pettine: test che permette di valutare l’entità e la tipologia dei capelli in caduta. Questo test permette di valutare se il ciclo vitale è normale o alterato.
startMicrocamera 200x: ingrandimento di 200 volte di un cm2 di cuoio capelluto. Questo esame permette di valutare se sono presente alterazioni a livello di cuoio capelluto (seborrea, desquamazione, aggregati sebacei e/o cornei a livello dell’ostio follicolare)
startMicrocamera 50x: ingrandimento di 50 volte di un cm 2 di cuoio capelluto. Questo esame permette di valutare le alterazioni a livello della struttura capillare, il grado di progressione e la densità capillare.
startPrelievo: il prelievo di capelli e la sua successiva analisi al microscopio ottico permette di valutare la morfologia delle radici e l’eventuale presenza di alterazioni metaboliche (acido lattico, squalene, proteine da stress, sebo intrafollicolare).

 

Esito al termine della visita

In questa fase la specialista spiega la situazione attuale, se è presente una problematica trattabile o meno ed eventualmente il relativo percorso da seguire (tempi-costi-risultati).

L’attuazione

In base alle problematiche emerse in fase di analisi i nostri esperti ti proporranno i trattamenti più idonei al tuo caso specifico.