Centro Tricologico di Torino

Visita Specialistica Gratuita

Prenota subito

Nome e cognome
Telefono
Email
Nella citta' di...
Sei interessato ad effettuare il test del DNA?
sino
Iscrizione alla newsletter
sino
Si "Ho letto e accettato i Termini del Servizio"




Centro tricologico Istituto Helvetico Sanders Torino
Istituto Helvetico Sanders, centro tricologico di Torino da sempre all’avanguardia nel settore tricologico, dispone di una selezionata equipe di Specialisti e Biologi qualificati di affermata esperienza che analizzerà il tuo caso specifico indicandoti il trattamento più idoneo per le tue personali problematiche. Avvalendosi degli ultimi ritrovati della ricerca elvetica, è in grado di agire con successo contro la degenerazione follicolare, ripristinando il naturale equilibrio fisiologico dei capelli;
E se pensi che sia troppo tardi…autotrapianto capelli con tecnica F.U.E.: Istituto Helvetico Sanders, probabilmente il miglior network in Europa per l’applicazione di questo tipo di tecnica, ti accompagna in questo percorso che inizia con un accurata valutazione dei nostri Biologi e si completa con una visita specialistica gratuita nella struttura sanitaria più adatta a te, dove medici esperti nell’autotrapianto capelli ti illustreranno tutte le fasi dell’intervento.
Via Cristoforo Colombo, 14 – 10129
Torino Zona Crocetta
Numero verde: 800.28.38.38


Come arrivare al Centro Tricologico di Torino

 In autovettura arrivando da Biella – Novara – Verbania – Vercelli

  1. Dall’autostrada A 4 raggiungere il raccordo autostradale A 55 ed uscire in Corso Grosseto
  2. Girare a sinistra in Via Ala di Stura e continuare su Via Fossata quindi su Corso Venezia
  3. Girare a sinistra in Via Stradella e continuare su Piazza Generale Antonio Baldissera quindi su Corso Principe Oddone
  4. Girare a sinistra in Via Santa Chiara quindi a destra in Via Filippo Burzio
  5. Continuare su Corso Giambattista Beccaria quindi su Corso San Martino
  6. Continuare su Piazza XVIII Dicembre quindi su Corso Bolzano
  7. Girare a sinistra in Corso Giacomo Matteotti quindi a destra in Corso Vinzaglio
  8. Continuare su Corso Duca degli Abruzzi quindi girare a sinistra in Corso Stati Uniti
  9. Girare a a destra su Corso Galileo Ferraris quindi nuovamente a destra in Via Cristoforo Colombo
  10. Il centro tricologico Torino Istituto Helvetico Sanders si trova al numero civico 14

In autovettura arrivando da Alessandria – Asti – Cuneo

Dall’autostrada A 6 entrare in Moncalieri e prendere Corso Trieste

    1. Entrare in Torino e continuare su Corso Unita’ d’Italia
    2. Continuare su Corso Massimo d’Azeglio e girare a sinistra in Via Valperga Caluso
    3. Continuare su Corso Sommeiller quindi su Corso Luigi Einaudi
    4. Girare a sinistra in Corso Galileo Ferraris quindi girare a destra in Via Cristoforo Colombo
    5. Il centro tricologico Torino Istituto Helvetico Sanders si trova al numero civico 14

In Treno, dalla Stazione Ferroviaria di Torino Porta Nuova

  1. Prendere il pullman n° 64 in direzione “Olevano”
  2. Scendere alla fermata “Colombo”
  3. Il centro tricologico Torino Istituto Helvetico Sanders si trova al numero civico 14

A piedi dalla stazione centrale

  1. Prendere la linea 64  direzione Porta Nuova Capolinea
  2. Scendere alla fermata 332 Colombo
  3.  Imboccare Via Cristoforo Colombo
  4. Il centro tricologico Torino Istituto Helvetico Sanders si trova al numero civico 14

 

Notizie di Tricologia: lo studio del Tricologo Anchal Jindal

Questa ricerca del Tricologo indiano mette in relazione la maggiore probabilità di sviluppare problemi dell’apparato cardiovascolare con la presenza di calvizie precoce rispetto ai soggetti che non hanno problemi di caduta capelli. I ricercatori collegano l’aumento del rischio di malattie cardiovascolari alla concomitanza della calvizie con diversi fattori, tra cui una possibile resistenza all’insulina (precursore del diabete), un possibile stato d’infiammazione cronica dell’organismo, un aumento della sensibilità al testosterone.

 

Chiediamo al tricologo di Torino: domande e risposte

I capelli devono essere tagliati spesso?

Il tricologo di Torino spiega che  tagliare i capelli non ha alcun effetto sul loro benessere. I capelli ci possono sembrare più belli perché viene tagliata via la parte più rovinata, ovvero le punte che possono essere secche, opache e a volte appaiono di un colore sbiadito. Tuttavia l’effetto che si ottiene tagliando i capelli è solo estetico, per questo motivo non ci sono indicazioni su quanto spesso tagliare i capelli.

A che età compaiono i primi capelli bianchi?

Di solito i primi capelli bianchi compaiono verso i trent’anni, tuttavia l’età di insorgenza è un fattore genetico e molto variabile da soggetto a soggetto. Le persone con i capelli più scuri e più spessi possono vedere apparire i primi capelli bianchi molto più precocemente dei soggetti biondi con capelli sottili.

Il cloro rovina i capelli?

Il cloro può danneggiare il fusto e favorire la comparsa di doppie punte o decolorare i capelli. Non è però causa di caduta.

Come si formano le doppie punte?

Ecco la spiegazione del tricologo di Torino: in generale possiamo dire che più il capello è fragile, sottile, indebolitoe più è facile che tenda a biforcarsi ed essere soggetto a tricoptilosi, altro nome delle doppie punte. Questo inestetismo si forma perché il capello è soggetto a stress come per esempio l’uso della piastra o del phon a temperature troppo alte o l’eccessivo sfregamento dei capelli con l’asciugamano,  questo comporta una rottura delle estremità dei capelli che appunto assumono il tipico aspetto biforcato.