Risultati

Seleziona un livello di calvizie

I livelli di progressione della calvizie sono stati raggruppati secondo la scala di Noorwood che rappresenta l'avanzamento della problematica. Clicca sull'immagine che secondo te rappresenta meglio il tuo attuale stadio. Tieni presente che per avere un quadro corretto della tua reale situazione è necessario effettuare una visita specialistica gratuita


Guarda i risultati ottenuti

Sergio, 40 anni

Sergio si presenta in Istituto con un pronunciato arretramento delle stempiature  e una totale perdita della linea frontale. Gli esami di approfondimento hanno evidenziato che la situazione è in progressione verso il vertice, se non interviene tempestivamente Sergio rischia di arrivare velocemente ad un livello 5.
Quello che più interessa a Sergio è la ricostruzione della linea frontale inoltre vuole mantenere i capelli presenti nella zona superiore.

In associazione trattamento specialistico per normalizzare irrobustire tutti i capelli della zona superiore contrastando il peggioramento. L’Autotrapianto fue di Sergio è mirato a ricostruire la linea frontale che come si vede dalle immagini è tornata ad essere netta ma senza perdere in naturalità .Per questo tipo di intervento è fondamentale la manualità del chirurgo che deve immaginare una linea frontale  naturale oramai scomparsa e deve prestare particolare attenzione all’orientamento dei capelli.

 

Adele, 40 anni

Adele si presenta in Istituto Helvetico Sanders con un pronunciato diradamento in tutta la zona superiore, gli esami di approfondimento hanno evidenziato una progressione in atto infatti i capelli nuovi risultano assottigliati, depigmentati e fragili. Il cuoio capelluto appare inoltre arrossato e ispessito.

La soluzione: autotrapianto F.U.E. per infoltire tutta la zona superiore in associazione trattamento specialistico al fine di riportare il cuoio capelluto ad una situazione fisiologica.

Adele d’inverno non usciva mai senza un copricapo, nelle stagioni più miti invece  passava ore allo specchio cercando di sistemare i capelli in modo da nascondere il diradamento; attraverso l’autotrapianto di capelli con tecnica F.U.E. è riuscita a ritrovare fiducia in se stessa e ha ritrovato il sorriso.

Daniele 34 anni

Daniele si presenta all’ Istituto Helvetico Sanders  con un vertice fortemente diradato, il diradamento si sta abbassando verso la una zona donatrice. Gli esami di approfondimento hanno evidenziato una stabilità della progressione nella zona colpita e un assottigliamento dei capelli di tutta la parte superiore del capo.
Daniele è un giovane di 34 anni ma i suoi capelli sottili, diradati, dal colore spento e opaco lo fanno sembrare molto più in là con l’età.

La soluzione: trattamento specialistico per irrobustire i capelli della zona occipitale e potenziare la zona donatrice residua e autotrapianto fue per ricostruire tutta la zona scoperta.

Il risultato complessivo finale è omogeneo e naturale, la copertura ottenuta dopo una sola sessione di autotrapianto è più che soddisfacente. L’immagine di Daniele è ringiovanita, i suoi capelli sono più corposi e spessi grazie al trattamento.

 

Salvatore 27 anni

Salvatore si presentava in Istituto Helvetico Sanders con un diradamento della zona fronto-superiore. I capelli risultavano assottigliati e depigmentati, il cuoio capelluto appariva era arrossato e alterato dalla seborrea e dal prurito. Prima di sottoporsi all’ intervento di autotrapianto, Salvatore ha effettuato un trattamento per normalizzare la situazione a carico del cuoio capelluto; attraverso l’autotrapianto di capelli con tecnica F.U.E. è stata poi ridisegnata e ridefinita la linea frontale e rinfoltita la zona superiore. Il risultato è omogeneo e i capelli risultano più corposi e pigmentati.

Francesco 30 anni

Francesco si presentava in Istituto Helvetico Sanders con un vasto diradamento della zona superiore. Conservava la linea frontale ma la calvizie era in progressione verso la zona del vertice, i capelli di tutta la zona superiore erano fortemente assottigliati, il cuoio capelluto appariva arrossato e alterato per l’eccessiva seborrea.
La soluzione: trattamento specialistico per rafforzare i capelli della zona superiore e per riportare il cuoio capelluto ad una situazione fisiologica e Trapianto di capelli con tecnica F.U.E. per rinfoltire la zona superiore.
Con l’aiuto di Istituto Helvetico Sanders Francesco ha contrastato la caduta di capelli e ha ottenuto una buona copertura della zona superiore. Ricorrendo all’autotrapianto Francesco che ha 30 anni, ma ne dismostrava effettivamente molti di più ha riacquistato la sua immagine giovanile.

Giampaolo 22 anni

Gianpaolo è molto giovane ha solo 22 anni,  nonostante la sua  giovane età quando arriva presso Istituto Helvetico Sanders presenta un diradamento in fase avanzata di tutta la regione anterovertice, ha perso totalmente la naturale linea fronto-temporale che ha assunto la caratteristica forma ad M.

Gli esami di approfondimento hanno evidenziato che la progressione in atto, infatti tutti i capelli della zona anterovertice sono assottigliati.

Il trapianto di capelli è una soluzione anche in giovane età

La soluzione: autotrapianto F.U.E. per rinfoltire tutta la zona diradata in associazione trattamento specialistico per normalizzare il cuoio capelluto e contrastare il peggioramento in atto. La linea frontale è ridisegnata e la parte anteriore rinfoltita.
Giampaolo ha riacquistato i sui capelli  e la sua immagine giovanile.

 

trapianto capelli giovane

Filippo 52 Anni

Filippo si presentava in Istituto Helvetico Sanders con un diradamento avanzato della zona frontale in fase di progressione verso la la zona vertice. Gli esami di approfondimento confermano la progressione in atto infatti i capelli nuovi  risultavano assottigliati; si evidenzia anche un cuoio capelluto seborroioco.

L’opinione di Filippo riguardo al Trapianto di Capelli

L’opinione del cliente riguardo al suo trapianto di capelli era quella di rinfoltire gradualmente la zona diradata, ricorrendo a più di un intervento; grazie alla perizia dei nostri chirurghi è riuscito ad ottenere una buona copertura con la tecnica fue.

La soluzione: Autotrapianto F.U.E.  per infoltire la zona anterovertice, in associazione trattamento specialistico per normalizzare il cuoio capelluto e contrastare la progressione.

I chirurghi hanno  ottenuto un grado di copertura ottimale su un’ area diradata molto ampia. Prima del trapianto capelli il signor Filippo si sentiva più vecchio dei suoi 52 anni ora la sua immagine è ringiovanita restituendogli fiducia e autostima.

Roberto 32 anni

Roberto si presentava in Istituto Helvetico Sanders con un pronunciato diradamento della zona superiore. Pur conservando la linea frontale la calvizie era in progressione verso la zona del vertice i capelli di tutta la zona superiore erano assottigliati, il cuoio capelluto appariva arrossato e alterato per l’eccessiva seborrea.
La soluzione: trattamento specialistico per rafforzare i capelli della zona superiore e per riportare il cuoio capelluto ad una situazione fisiologica e Trapianto di capelli con tecnica F.U.E. per rinfoltire la zona superiore.
Il risultato è omogeneo e i capelli risultano più corposi e forti.

Alessandro 28 anni

Alessandro si presentava in Istituto Helvetico Sanders con un pronunciato arretramento delle stempiature e un diradamento della zona superiore che lo costringeva a tenere i capelli molto corti e lo faceva apparire meno giovane dei suoi 28 anni, Il diradamento in progressione si stava espandendo nella zona del vertice, ha optato quindi per un trattamento specialistico per contrastare la progressione e frenare a caduta dei capelli prima di procedere con un autotrapianto con tecnica F.U.E. è stata mantenuta la linea frontale originale per assicurare un effetto di assoluta naturalezza della capigliatura.

Michele 43 anni

Michele si è presentato in Istituto Helvetico Sanders con una perdita quansi totale della zona frontale, le stempiature sono sono quasi completamente glabre i capelli della zona frontale sono molto assottigliati e deboli;

La soluzione: Autotrapianto monofollicolare con tecnica F.U.E. per ricostruire la linea frontale e trattamento specifico per rinforzare e irrobustire i capelli della zona frontale e superiore; Con il trattamento e il trapianto di capelli Michele ha ritrovato la sua capigliatura e la sua immagine giovanile, i suoi capelli sono più corposi e forti e la linea frontale è completamente ricostruita.

Galleria di tutti i risultati