Calvizie - calvizie femminile

calvizie femminile
La calvizie femminile ha un andamento diverso da quello maschile colpisce in maniera diffusa tutto il cuoio capelluto

Alessandra, 38 anni

Alessandra ha un problema di alopecia androgenetica femminile, segni evidenti sono l’allargamento della linea centrale, tipico della problematica in uno stadio iniziale, e l’assottigliamento dei capelli.

La soluzione: autotrapianto F.U.E. per infoltire tutta la zona superiore in associazione trattamento specialistico al fine di irrobustire i capelli e contrastarne la caduta.

Il problema di capelli ha sempre messo Alessandra  a disagio, cercava  di sistemare i capelli in modo da nascondere il diradamento portandoli legati all’indietro,  ma non era mai soddisfatta del suo aspetto; attraverso l’autotrapianto di capelli con tecnica F.U.E. è riuscita a ritrovare fiducia in se stessa e continua a prendersi cura dei suoi capelli con l’aiuto del personale esperto dell’Istituto Helvetico Sanders.

trapianto calvizie femminile

Adele, 40 anni

Adele si presenta in Istituto Helvetico Sanders con un pronunciato diradamento in tutta la zona superiore, gli esami di approfondimento hanno evidenziato una progressione in atto infatti i capelli nuovi risultano assottigliati, depigmentati e fragili. Il cuoio capelluto appare inoltre arrossato e ispessito.

La soluzione: autotrapianto F.U.E. per infoltire tutta la zona superiore in associazione trattamento specialistico al fine di riportare il cuoio capelluto ad una situazione fisiologica.

Adele d’inverno non usciva mai senza un copricapo, nelle stagioni più miti invece  passava ore allo specchio cercando di sistemare i capelli in modo da nascondere il diradamento; attraverso l’autotrapianto di capelli con tecnica F.U.E. è riuscita a ritrovare fiducia in se stessa e ha ritrovato il sorriso.

trapianto capelli donna

Linda 50 anni

Linda si è presentata in Istituto Helvetico Sanders con un pronunciato diradamento della zona superiore, gli esami di approfondimento hanno evidenziato che la problematica era in evoluzione, il cuoio capelluto appariva seborroico e alterato.
La soluzione: Autotrapianto F.U.E per rinfoltire la zona superiore. In associazione trattamento specialistico per contrastare la caduta e normalizzare il cuoio capelluto.
Linda ha attenuto una copertura ottimale delle zone diradate e i capelli appaiono più forti e spessi.

Leggi tutto

Alopecia androgenetica femminile

Domenica 39 anni

Domenica si presenta in Istituto Helvetico Sanders con un diradamento in progressione a livello di tutta la parte superiore destra.

La soluzione: Autotrapianto F.UE. per infoltire tutta la zona scoperta in associazione trattamento specialistico per irrobustire tutti i capelli della zona interessata al fine di rallentare la progressione.

Il risultato complessivo finale omogeneo, naturale,sicuro

Cristina 29 anni

Cristina si presentava in Istituto Helvetico Sanders con un diradamento pronunciato a livello della zona frontale a complicare il quadro si evidenziava un cambiamento strutturale di tutti gli altri capelli.

La soluzione: Autotrapianto F.U.E per infoltire la zona diradata ed in associazione trattamento specialistico per irrobustire tutti gli altri capelli.

Il risultato complessivo è dato dall’associazione del trapianto di capelli con il trattamento specialistico, le zone diradate sono state coperte e i capelli dopo il trattamento appaiono più robusti e corposi.

Laura 31 anni

Laura si presentava in Istituto Helvetico Sanders con un pronunciato arretramento della linea frontale ed un importante diradamento della zona fronto-superiore. A complicare il quadro un cuoio capelluto fortemente alterato per presenza di seborrea.

Trapianto di capelli per risolvere la calvizie femminile

La soluzione proposta da Istituto Helvetico Sanders: autotrapianto F.U.E. per ridefinire l’attaccatura e per infoltire tutta la zona diradata. In associazione trattamento specialistico per normalizzare il cuoio capelluto.

Laura è ricorsa all’autotrapianto di capelli per risolvere il suo problema di calvizie femminile e ha ottenuto un bel risultato in termini di copertura riuscendo anche  a normalizzare il cuoio capelluto.

Francesca 39 anni

Francesca si presenta in Istituto Helvetico Sanders con un pronunciato diradamento in tutta la zona fronto superiore, gli esami di approfondimento hanno evidenziato una progressione in atto: il fattore di ricrescita cioè i capelli nuovi risultano assottigliati, depigmentati e fragili.

La soluzione: autotrapianto F.U.E. per infoltire tutta la zona superiore in associazione trattamento specialistico al fine di irrobustire il fattore di ricrescita per renderlo più visibile.

Il risultato complessivo finale omogeneo, naturale, sicuro.