Centro Tricologico di Firenze

Visita Specialistica Gratuita

Prenota subito

Nome e cognome
Telefono
Email
Nella citta' di...
Sei interessato ad effettuare il test del DNA?
sino
Iscrizione alla newsletter
sino
Si "Ho letto e accettato i Termini del Servizio"




Centro tricologico Istituto Helvetico Sanders Firenze
Istituto Helvetico Sanders, centro tricologico di Firenze da sempre all’avanguardia nel settore tricologico, dispone di una selezionata equipe di Specialisti e Biologi qualificati di affermata esperienza che analizzerà il tuo caso specifico indicandoti il trattamento più idoneo per le tue personali problematiche. Avvalendosi degli ultimi ritrovati della ricerca elvetica, è in grado di agire con successo contro la degenerazione follicolare, ripristinando il naturale equilibrio fisiologico dei capelli;
E se pensi che sia troppo tardi…autotrapianto capelli con tecnica F.U.E.: Istituto Helvetico Sanders, probabilmente il miglior network in Europa per l’applicazione di questo tipo di tecnica, ti accompagna in questo percorso che inizia con un accurata valutazione dei nostri Biologi e si completa con una visita specialistica gratuita nella struttura sanitaria più adatta a te, dove medici esperti nell’autotrapianto capelli ti illustreranno tutte le fasi dell’intervento.
Via Solferino, 43 – 70122 Firenze
Numero verde: 800.28.38.38

Come arrivare al Centro Tricologico di Firenze

In autovettura

  1. Seguire le indicazioni per “Firenze-centro”
  2. Raggiungere il “Ponte della Vittoria” quindi girare in “Piazza Vittorio Veneto”
  3. Continuare su “Lungarno Amerigo Vespucci”
  4. Girare a sinistra in “Via Magenta” quindi a destra in “Via Solferino”
  5. L’Istituto Helvetico Sanders® si trova al numero civico 43

A piedi dalla stazione di Santa Maria Novella

  1. Da Piazza della Stazione prendere Via Santa Caterina da Siena
  2. Girare a destra in Via della Scala quindi a sinistra in Via degli Orti Oricellari
  3. Continuare su Via Il Prato e proseguire per circa 400 metri
  4. Girare a sinistra in Via Magenta quindi continuare su Via Solferino
  5. L’Istituto Helvetico Sanders® si trova al numero civico 43

Anastasia, dopo aver risolto il suo problema di Alopecia, è diventata Tricologo

Si chiama Anastasia Sidorov e ha sofferto di una forma severa di alopecia androgenetica femminile.
Questa esperienza ha acceso in Anastasia l’interesse per la professione di tricologo, ha quindi studiato e frequentato corsi di tricologia e ha aperto uno studio a Mosca per aiutare le persone che come lei hanno problemi di capelli.
Ogni giorno su instagram pubblica foto dei suoi bellissimi capelli lunghi e dispensa consigli sul miglior modo di curare i capelli.

Chiediamo al tricologo di Firenze: domande e risposte

E’ vero che i capelli cadono di più in autunno, e perché?

Si, e la spiegazione è legata al ciclo di vita del capello. Nel mese di luglio si ha un aumento di strutture capillari che entrano in fase telogen, la fase di riposo prima della caduta. Poiché questa fase ha una durata di tre mesi, al suo termine, ovvero ottobre si noterà un aumento di caduta. L’effluvio stagionale appunto. In alcuni soggetti oltre al picco di caduta autunnale si registra  anche un picco primaverile.

Che differenza c’è fra calvizie e caduta dei capelli?

Il tricologo di Firenze ci spiega che non sempre un’aumentata caduta dei capelli è sinonimo di calvizie.
Tuttavia è necessario valutare la causa dell’aumento della caduta e porre particolare attenzione se a questo sintomo se ne associano altri come dolore al cuoio capelluto, prurito, assottigliamento dei capelli. E’ importante quindi che una aumentata caduta dei capelli venga sempre valutata con l’aiuto di un esperto.

Cosa è l’enzima 5-alfa reduttasi?

5-alfa reduttasi è il nome di un enzima che trasforma il testosterone in diidrotestosterone, quest’ultimo è l’ormone responsabile della caduta dei capelli nell’alopecia androgenetica.

Come si valuta la gravità della calvizie?

Il tricologo di Firenze ci spiega che per valutare il grado di calvizie maschile si usa la scala di Hamilton, mentre per quella femminile la scala di Ludwig.